News

Manutenzione e controllo degli impianti termici, riammesse le imprese individuali

  Nell’attività di manutenzione e controllo di sicurezza degli impianti termici, il ruolo di terzo responsabile spetterebbe esclusivamente alle imprese con personalità giuridica (Srl, Spa, Coop, etc.), secondo quanto previsto dal Decreto 22 novembre 2012 (in modifica del precedente Decreto 192/2005). Al fine di tutelare le imprese individuali, escluse dalla Leggi tutto…

News

Decreto del fare, semplificazioni DVR, DUVRI e attività a basso rischio

news-cerchiatonormative

 

 

 

 

 

 

Con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del Decreto Legge 21 giugno 2013, n. 69, dal 23 giugno 2013, vengono introdotte una serie di semplificazioni in materia di sicurezza sul lavoro.

Il provvedimento apporta, infatti, significative modifiche al Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81).

Segnaliamo di seguito le novità più importanti in tema di sicurezza sul lavoro. (sarà poi nostra cura far avere ai clienti gli approfondimenti):

(altro…)

News

Modelli semplificati per POS, PSC e PSS

news-cerchiato
Il decreto cosiddetto «del fare» (Dl 69/2013) ha introdotto alcune novità per la conduzione dei cantieri temporanei e mobili. In particolare il decreto (art. 32), aggiungendo il nuovo articolo 104-bis al titolo IV del DLgs 81/08, predispone l’adozione di modelli semplificati per la redazione del Piano operativo di sicurezza, del Piano di sicurezza e di coordinamento e del Fascicolo dell’opera.
(altro…)

News

Per i datori di lavoro RSPP l’aggiornamento previsto sarebbe dovuto avvenire entro l’11 gennaio 2014: la normativa e le conseguenze del mancato aggiornamento.

news-cerchiato

 

 

 

In relazione a quanto richiesto dalla normativa per i datori di lavoro che hanno optato per lo svolgimento diretto dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione (cosiddetti datori di lavoro RSPP), si ricorda a tutti datori di lavoro RSPP esonerati dalla frequenza dei corsi in base all’art. 95 dell’ex D. Lgs. 626/94 l’aggiornamento previsto sarebbe dovuto avvenire entro l’11 gennaio scorso.
(altro…)